Interior Design 

 

HOUSE | MV

Private

2018

Sant'Elpidio a Mare - Italia

Design by

hiddenoffice


sharing this project on:



Il progetto HOUSE | MV, realizzato dallo studio di architettura HIDDENOFFICE, nasce dalle esigenze di una giovane coppia, di ristrutturare e valorizzare un appartamento di circa 100 m2, collocato in un edificio ad uso residenziale sito nel comune di Sant’Elpidio a Mare (FM).

Le principali richieste della committenza sono state quelle di modificare l’iniziale distribuzione interna, considerata poco funzionale e rendere l’appartamento confortevole da un punto di vista termo-igrometrico attraverso l’utilizzo di impianti tecnologici avanzati.

Lo scopo del progetto è stato quello di trasformare un appartamento “denso”, caratterizzato da diversi piccoli locali, in un appartamento con spazi domestici più organizzati, accoglienti, ampi e luminosi.

Il risultato della planimetria è uno “svuotamento” completo di tutti i divisori che lascia spazio alla realizzazione di un'unica parete. Un unico segno che taglia l’immobile per tutta la sua lunghezza, in grado di separare un’ampia zona living, dove cucinare, risposare, lavorare, ricevere e relazionarsi con gli amici, da una zona più intima, dove dormire e prendersi cura del proprio corpo.

Questa parete tinteggiata di nero e dotata di porte a battente raso-muro “mimetiche”, elimina ogni sorta di disimpegno canonico delimitando, solo in maniera percettiva, uno spazio che come una quinta teatrale connette la “scena”, la zona living, con i “camerini”, la zona notte.

Fulcro della zona living è la grande isola centrale della cucina, dotata di un grande piano di lavoro in ferro che scandisce lo spazio tra il soggiorno, la zona pranzo e la cucina stessa, garantendo una circolazione libera all’interno dell’ambiente. Completano la zona living il tavolo centrale circolare “Acco” firmato Miniforms, il divano “Jest Fancy” firmato Samoa, e una stanza lavanderia nascosta dietro il ritmo regolare scandito dalle ante della cucina.

La zona intima è composta da una grande camera padronale munita di spogliatoio, cabina armadio e bagno privato, da una seconda camera da letto e, per finire, da un bagno per gli ospiti.

I materiali utilizzati sono stati scelti accuratamente con l’idea di mantenere sempre viva la sensazione di opera “non finita”. In tal senso spiccano gli intonaci grezzi delle pareti nella zona living ed il ferro “grezzo” con cui sono stati realizzati gli arredi sospesi della cucina e del soggiorno. Legno naturale, resina e toni neutri, completano il resto delle finiture, generando sia contrasti cromatici che equilibri continui in tutti gli ambienti della casa. Gli arredi, realizzati per la maggior parte su misura in collaborazione con artigiani locali, sono il risultato di una progettazione mirata alla ricerca di funzionalità e confort abitativo.